Trasporti, Gnv raddoppia la linea Civitavecchia-Termini Imerese

La compagnia Grandi Navi Veloci (GNV) ha annunciato il raddoppio della linea Civitavecchia-Termini Imerese, a partire dal 23 marzo. “Il collegamento rappresenta per noi un’occasione per sviluppare la nostra presenza in una realtà portuale in crescita, alternativa strategica per i collegamenti merci e passeggeri della Sicilia orientale – dice Matteo Catani, amministratore delegato di GNV – Questa è una linea che ha mostrato di essere apprezzata e siamo certi che ci sia l’interesse da parte di tutti gli operatori di poter fare affidamento su un servizio giornaliero, che rappresenta un elemento estremamente interessante anche per la Sicilia Orientale: siamo felici di poter rispondere positivamente alle richieste di un mercato che da anni ci conosce, ci apprezza e ci sceglie”.

La Sicilia, ha aggiunto il presidente dell’Autorità portuale di Palermo, Vincenzo Cannatella, “si conferma una meta vitale per gli obiettivi commerciali della Grandi Navi Veloci. Quello odierno per il porto di Termini Imerese è un grande risultato: la nuova linea che unisce lo scalo a Civitavecchia è un collegamento che permette a un ampio bacino di territorio di utilizzare la via del mare, snellendo così il traffico su strada”.

Commenta: