Quattrocentomila volte Volotea a Palermo. Record di passeggeri per la compagnia aerea low cost

Il Presidente e Fondatore di Volotea Carlos Munoz: “Nonostante il 2016 sia stato un anno particolare per il settore viaggi siamo felici di essere riusciti a mantenere risultati positivi presso lo scalo palermitano”

Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni taglia un altro importante traguardo: nel 2016 sono infatti stati circa 400.600 i passeggeri che hanno scelto la low cost per i propri spostamenti dal Falcone Borsellino di Palermo, con un incremento del +4% rispetto al 2015.

Carlos Munoz

Ma non solo: con 19 rotte per il 2017, il vettore stima una crescita del 12%. “Nonostante il 2016 sia stato un anno particolare per il settore viaggi, influenzato da tantissimi eventi a livello internazionale, siamo felici di essere riusciti a mantenere risultati positivi presso lo scalo palermitano – afferma Carlos Munoz, Presidente e Fondatore di Volotea -. Circa 400.600 i passeggeri che hanno scelto di atterrare o decollare a Palermo a bordo dei nostri aeromobili e per il 2017 scendiamo in pista con un’offerta che prevede più di 568.600 posti distribuiti su oltre 4.400 voli verso 19 destinazioni. Infine per i prossimi 12 mesi aumenteremo del 12% il numero di rotte disponibili. Ci auguriamo di poter raggiungere presto nuovi traguardi a Palermo e nel resto del nostro network“. Il vettore insieme al management dell’aeroporto di Palermo, ha ideato un ventaglio di destinazioni che prevede 7 collegamenti in Italia (Bari, Genova, Napoli, Olbia, Torino, Venezia e Verona) e 12 all’estero. Verso la Spagna si decolla alla volta di Malaga, Ibiza e Palma di Maiorca, in Francia il vettore collega Palermo con Nantes, Bordeaux, Tolosa, Strasburgo e Nizza, infine il network verso la Grecia prevede collegamenti con Atene, Creta, Santorini e Corfù.

Commenta: