Piano export Sud, a Londra i prodotti bio siciliani

Si è aperta ieri, presso il nuovo quartiere fieristico ExCel di Londra, la 21ma edizione della Natural & Organic Products Europe, manifestazione dedicata al mondo dei prodotti bio sia food che di cosmetica.

I dati forniti dall’ente fiera risultano incoraggianti: oltre 700 espositori provenienti da 49 Paesi con una presenza di visitatori stimata in oltre 10.000 visitatori distribuiti sui due giorni di apertura. La partecipazione italiana complessiva conta quasi 50 aziende e risulta numericamente la piu’ importante. L’Ice Agenzia ha organizzato la partecipazione di 17 aziende, nell’ambito del Piano Export Sud, provenienti da Sicilia (12), Calabria (1), Puglia (4). Il Padiglione Ice, organizzato come open space, presenta un allestimento accattivante e in linea con i temi della fiera essendo costituito da materiale riciclabile e dal limitato impatto ecologico. Al fine di enfatizzare le proprietà e l’utilizzo dei prodotti nell’ambito della cucina italiana, l’Ice ha organizzato uno show cooking in fiera tenuto dal noto chef italiano Francesco Mazzei, uno degli chef italiani più in voga nel Regno Unito.

Il Piano export per le Regioni della convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia), detto anche Piano Export Sud, è un programma di attività che punta a favorire l’internazionalizzazione delle Pmi e la promozione dell’immagine del prodotto italiano nel mondo. Rientra nelle misure previste dal Piano azione coesione (Pac), nell’ambito del processo di riprogrammazione del Pon ricerca e competitività 2007-2013 messo a punto dal ministero Sviluppo economico.

Commenta: