Maltempo: Azzurra Cancelleri (M5S), governo intervenga a sostegno delle aziende colpite

Nell'interrogazione si chiede di quantificare i danni e definire degli interventi straordinari di conforto economico

La parlamentare siciliana del M5S, Azzurra Cancelleri, ha presentato un’interrogazione al ministro delle politiche agricole e forestali, Maurizio Martina, per chiedere al governo di intervenire a sostegno delle aziende colpite dall’ondata di freddo che ha attraversato il Sud ed in particolare la Sicilia.

Il maltempo, si legge nell’atto di sindacato ispettivo, “ha vanificato l’intera annata agraria di moltissimi produttori aggravando una già pesante situazione di crisi che il comparto agricolo della Sicilia attraversa da tempo”.

Ad aggravare la situazione degli imprenditori agricoli dell’Isola, scrive l’onorevole Cancelleri, “la proposta arrivata da Bruxelles non tanto lontana che proponeva di aiutare l’economia tunisina adottando una misura commerciale autonoma consistente in un contingente tariffario senza dazio, temporale ed unilaterale, di 35.000 tonnellate all’anno per le esportazioni tunisine di olio di oliva nell’Unione, e il caso delle arance marocchine che fanno ancora concorrenza diretta ai prodotti siciliani”.

Pertanto il deputato del Movimento chiede al ministro Martina “quali iniziative intenda intraprendere, per quanto di competenza, per quantificare l’entità dei danni alle produzioni, in coerenza con quanto previsto dalle legislazione in materia e se non ritenga opportuno assumere iniziative, per quanto di competenza, per definire degli interventi straordinari di conforto economico per i produttori colpiti.

Commenta: