Fisco, nuova centralità per figura garante contribuente

    Rilanciare il ruolo del Garante del contribuente quale attore fondamentale per il miglioramento del rapporto di fiducia tra Amministrazione finanziaria e cittadini. Questo il tema dell’incontro che si tenuto ieri, presso la sede centrale dell’Agenzia delle Entrate, con i rappresentanti dell’Associazione nazionale Garanti del contribuente.

    Alla riunione ha preso parte il direttore delle Entrate, Rossella Orlandi, insieme ai direttori centrali Audit, Leonardo Zammarchi, e Affari legali, contenzioso e riscossione, Pier Paolo Verna. Per l’Associazione sono intervenuti il presidente nazionale nonché Garante del Contribuente del Lazio, Angelo Gargani; il vicepresidente e Garante del Contribuente della Sicilia, Salvatore Forastieri e il segretario e Garante del Contribuente della Basilicata, Domenico Antonio Zotta.

    Nel corso dell’incontro è emersa un’ampia convergenza sul comune obiettivo di attribuire una rinnovata centralità alla figura del Garante, cui lo Statuto dei diritti del contribuente attribuisce un’importante funzione propulsiva e di mediazione nel rapporto tra Fisco e cittadini.

    Commenta: