Agricoltura: Padua (Pd), “bene governo a tutela settore ortofrutticolo”

Il Governo ha attivato le procedure per l'attivazione della clausola di salvaguardia prevista dall'accordo commerciale con il Marocco e per l'avvio di campagne di promozione sulla qualità dei prodotti agroalimentari

“Per aiutare il settore ortofrutticolo, trovo particolarmente rilevante che il Governo sia intervenuto, presso la Commissione Ue, per l’attivazione della clausola di salvaguardia prevista dall’accordo commerciale con il Marocco e che sia stato in prima linea per prolungare fino al 2017 il termine delle misure eccezionali adottate per l’Italia: questi interventi, tra gli altri, indicano l’alta rilevanza riservata dall’esecutivo al tema del rilancio del settore dell’ortofrutta, prioritario per lo sviluppo del nostro Paese”.
Lo afferma la senatrice Pd Venera Padua, al termine dell’interpellanza in Aula al Senato sulle misure di contrasto alla crisi del settore ortofrutticolo.

“Bene, poi, che il Governo realizzi nel 2017 il secondo ciclo di programmazione della campagna di comunicazione istituzionale integrata sulla qualità dei prodotti alimentari, per promuovere ancor più la conoscenza e le modalità di valorizzazione del patrimonio agroalimentare italiano. Come anche i controlli del Ministero della Salute sulle partite importate – continua Padua – e l’unificazione del programma Ue ‘Frutta nelle scuole’ con quello sulla distribuzione di latte: educare al cibo e alla buona alimentazione deve essere un impegno costante, soprattutto per le generazioni più giovani”.

“Infine – conclude – bisogna rilevare come la scarsa attitudine ad aggregarsi dei produttori, che ad esempio in Sicilia supera di poco il 20%, comporti uno scarso flusso per i finanziamenti delle attività da parte europea: è invece nella direzione di una maggiore unione che dovranno convergere gli sforzi profusi anche dagli operatori del settore per rilanciare l’intero comparto ortofrutticolo”.

Commenta: